Le canzoni italiane più famose in Francia

La musica italiana ha sempre avuto spazio nel panorama musicale francese. I tre artisti italiani più conosciuti in Francia sono senza dubbio Eros Ramazzotti, Laura Pausini e Zucchero, i quali includono spesso tappe francesi nelle loro tournées. Tuttavia sulle radio francesi restano onnipresenti i loro brani classici degli anni 80 e 90: “La solitudine” di Laura Pausini, “Più bella cosa” e “Se bastasse una canzone” di Eros Ramazzotti, e “Il volo” e “Senza una donna” di Zucchero.

Anche Andrea Bocelli è un artista molto conosciuto, in particolare grazie al suo più grande successo: “Vivo per lei“, distribuito nella versione italo-francese “Je vis pour elle” in duetto con Hélène Segara.

Negli anni 90 la musica italiana è stata rappresentata in Francia anche dal genere “italo-dance”, con i brani “Blue” degli Eiffel 65 e “The riddle” e “L’amour toujours” di Gigi d’Agostino.

Dagli anni duemila in poi l’Italia ha esportato nettamente meno musica in Francia, eccezion fatta per qualche brano dal successo meno duraturo, come il recente “Roma Bangkok” di Baby K e Giusy Ferreri.

Da notare invece alcuni pezzi intramontabili degli anni 80, famosi in Francia a tal punto da passare in radio ancora oggi: come “Sarà perchè ti amo” di Ricchi e Poveri, all’origine di innumerevoli cover francesi, “L’Italiano” di Totò Cutugno oppure “Gloria” di Umberto Tozzi. Ed è proprio Umberto Tozzi ad aver firmato la canzone italiana senza ombra di dubbio più famosa in Francia: “Ti amo“!