I profili più ricercati nel mondo del lavoro in Francia

Ogni anno, Pôle Emploi organizza un sondaggio sulle intenzioni di assunzione da parte delle aziende private sul territorio francese. Nel 2014, le assunzioni previste sono aumentate del 5,4% rispetto al 2013.

Circa il 45% dei mestieri proposti sono o a tempo indeterminato o a tempo determinato superiore a 6 mesi. Il settore dei servizi è il primo e rappresenta il 64% dei progetti di assunzione. Si distinguono, in particolare, i sotto-settori alberghiero, i servizi alle imprese e i servizi socio-sanitari, come i più attivi nel reclutamento.

A questi contratti, si aggiungono i posti di lavoro a contratto stagionale, i quali rappresentano, sempre nel 2014, il 39% delle intenzioni di assunzione.

La top 10 dei progetti di assunzione nel 2014, includendo i contratti stagionali, è composta dai seguenti profili:

1- Viticoltori, arboricoltori

2- Addetti alle pulizie

3- Animatori socio-culturali

4- Camerieri, baristi

5- Apprendisti in cucina, pizzaioli, lava-piatti

6- Agricoltori

7- Badanti

8- Operatori socio-sanitari

9- Operai d’imballaggio, manutentori, magazzinieri

10- Artisti e professori d’arte

(Fonte: Pôle Emploi)