L’Epifania in Francia: la Galette des Rois

In Francia, e in generale negli altri Paesi francofoni d’Europa, l’Epifania viene festeggiata con un dolce tradizionale: la Galette des Rois.

Si presenta nella maggior parte dei casi come una torta a base di pastasfoglia e crema frangipane, oppure, nel Sud della Francia, sotto forma di brioche ai canditi.

La caratteristica di questo dolce è che al suo interno si nasconde una statuetta di ceramica o di metallo (originariamente si trattava di una fava secca, per questo motivo l’oggetto nascosto ancora oggi è chiamato fève, ovvero “fava” in francese).

La tradizione vuole che il più giovane dei convitati si metta sotto il tavolo e attribuisca le fette di torta a caso ai membri della tavolata. La persona a cui La galette des rois et sa couronnecapita la fève è nominata “Re” o “Regina” della serata, con tanto di corona di cartone distribuita nella confezione della torta.

Questa tradizione avrebbe origini risalenti all’antica Roma, quando durante i banchetti delle feste Saturnali (l’odierno periodo natalizio) si usava praticare un gioco d’inversione dei ruoli, nominando “Re per un giorno” uno schiavo tirato a sorte. Questa usanza sarebbe in seguito stata adattata alla tradizione cattolica dell’Epifania e del culto dei Re Magi.

Troverete le Galettes des Rois in tutti i supermercati e pasticcerie francesi durante il mese di Gennaio; può essere consumata calda, tiepida o fredda. Ma attenzione a non rompervi i denti con la fève!